Blog

Cecina di Patate e Cipolle

Ricetta: vegan
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 60 minuti
Ingredienti per: 4 persone

• 500 ml di acqua
• 200 g di Farina di Ceci
• 200 g di patate
• 100 g di cipolle
• 1 spicchio d’aglio
• 20 g di Olio Extravergine d’Oliva
• 20 g di Tamari
• 20 g di Lievito Alimentare in Scaglie
• 10 g di prezzemolo tritato
• sale e pepe nero a piacere
Olio di Semi di Girasole

1 – Iniziate pelando le patate e pulendo bene dagli strati esterni le cipolle; tagliate quindi entrambe a fette sottili.

2 – In una padella, fate riscaldare metà della quantità prevista di olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Rosolate lo spicchio di aglio e fate, quindi, saltare per qualche minuto le patate e le cipolle tagliate, fino a quando non saranno belle dorate.

3 – A questo punto, potete ricoprirle con l’acqua e continuare la cottura a fiamma dolce per almeno una ventina di minuti.

4 – Una volta che le verdure saranno ben cotte, potete preparare l’impasto della cecina: mescolate, quindi, la farina di ceci, la salsa tamari, il lievito a scaglie, il prezzemolo tritato, sale, pepe e anche le verdure cotte. Se necessario, aiutatevi con una frusta, manuale o elettrica.

5 – Procedete, ora, scaldando una padella antiaderente e ungetela con dell’olio di semi di girasole, senza tralasciare anche bordi; versatevi, dunque, il composto, che non deve essere troppo liquido ma conservare una consistenza compatta.

6 – Continuate, quindi, a cuocere a fiamma dolce il vostro composto, coprendo con un coperchio. Quando la superficie dell’impasto risulterà croccante, giratela come si farebbe con una frittata, aiutandovi con il coperchio. Quando anche il suo interno si sarà ben asciutto, vuol dire che la cecina è pronta.