Blog

Polpette di Cavolo Cappuccio Rosso Cotte nel Vino

Ricetta: vegan
Difficoltà: moderata
Tempo di realizzazione: 120 minuti + 60 minuti di riposo
Ingredienti per: 4 persone

– 150 di Miglio decorticato
– 2 cipolle
Olio extravergine di oliva
– 50 g di Anacardi
Salsa di soia
– 5/6 Pomodorini secchi
– aglio essiccato
Sale
– pepe
Farina di riso
– olio di arachidi
– 1 cavolo rosso
– 200 ml di vino rosso
– 1 foglia di alloro
– 1 bicchiere di Brodo vegetale

1 – Mondate il cavolo eliminando la foglia più esterna e il torsolo quindi affettatelo finemente.

2 – Tritate una cipolla e fatela soffriggere a fiamma bassa in olio extravergine di oliva. Aggiungete il cavolo tagliato a fuoco basso e mescolate facendo attenzione che la preparazione non prenda colore. Versate il vino e il brodo dopo una decina di minuti, salate e pepate, aggiungete la foglia di alloro quindi lasciate stufare coperto per circa un’ora.

3 – Sciacquate il miglio sotto l’acqua corrente, quindi mettetelo in una pentola con 2 volte il volume di acqua e un pizzico di sale e cuocete per 40 minuti a fiamma bassa finché risulti quasi disfatto.

4 – Affettate finemente i pomodorini secchi, tritate grossolanamente al coltello gli anacardi e metteteli a marinare nella salsa di soia.

5 – Tritate l’altra cipolla e mettetela in una padella con poco olio a rosolare. Dopo pochi minuti unite alla cipolla le striscioline di pomodorini secchi, gli anacardi scolati dal tamari, l’aglio e regolate di sale se necessario.

6 – Aggiungete infine il miglio ben scolato e lasciate insaporire mescolando per qualche minuto. Fate raffreddare il tutto e riservate in frigo per almeno un’ora. Prelevate l’impasto dal frigo e formate delle polpette grandi quanto palline da golf quindi infarinatele nella farina di riso.

7 – Friggetele in olio di arachidi bollente a 180°C finché diventano ben dorate. Servite le polpette ben calde su un letto di cavolo.